• Spedizione gratuita
  • Pagamenti sicuri
  • Made in Italy
  • Reso facile
a cosa serve il topper

Che cos'è e a cosa serve il topper?


Il topper è uno dei prodotti del nostro e-Commerce che riscuote più successo, ma in tanti non ne conoscono ancora gli incredibili vantaggi. In questo articolo ti spiegheremo perché non ne potrai fare a meno.

Il topper – o correttore – è una sottile lastra in memory foam da appoggiare sopra il materasso e che ha il vantaggio di migliorare il tuo riposo. Si chiama anche correttore perché va a correggere eventuali anomalie del materasso, per offrirti sempre il massimo del comfort. Questo prodotto è utile quando il materasso su cui dormi non risponde più alle tue esigenze, vuoi perché ha perso le sue caratteristiche iniziali e le sue performance stanno peggiorando, vuoi perché è cambiato il tuo corpo, a seguito ad esempio di un aumento o una diminuzione di peso. Con una spesa contenuta puoi dare nuova vita al materasso, semplicemente mettendoci sopra il correttore.  È una soluzione pratica e versatile perché può essere usato per un certo periodo e poi rimosso con facilità.  

Scopri tutta la collezione dei topper Baldiflex

 

Perché comprare un topper?

  • Per correggere e migliorare le caratteristiche del tuo attuale materasso;
  • Perché il tuo fisico è cambiato (variazioni del peso, gravidanza…);
  • Per proteggere il tuo materasso;
  • Per correggere un materasso matrimoniale nel caso che il tuo partner abbia esigenze diverse dalle tue;
  • Per unire due materassi singoli: usando un topper matrimoniale puoi accoppiare due materassi singoli ed evitare “l’effetto fossa” e garantire un effetto omogeneo;
  • Per portarlo con te nei tuoi viaggi di lavoro o in vacanza, nel caso in cui tu dorma male in un materasso estraneo.

  Il topper può avere altezze e misure variabili a seconda delle dimensioni del materasso. Nel nostro e-Commerce abbiamo dei modelli che variano da un minimo di 3 ad un massimo di 10 cm; ovviamente più alto è lo spessore dell’imbottitura e maggiore sarà il comfort. Ogni correttore ha un pratico elastico per poter fissarlo ed evitare che si muova durante il sonno; questa soluzione fa sì che la struttura estetica del letto non sia minimamente alterata: puoi continuare ad usare le stesse lenzuola e la stessa coperta che usavi prima dell’inserimento del topper.