">
  • Spedizione gratuita
  • Pagamenti sicuri
  • Made in Italy
  • Reso facile
MOJITO scontato fino al 54%! A partire da 309€ con 100 notti di prova e tasso zero. Acquista ora!
MOJITO scontato fino al 54%! A partire da 309€ con 100 notti di prova e tasso zero. Acquista ora!

Coppia: dormire insieme fa bene!


Nel mese più romantico dell’anno non potevamo non parlare di una delle abitudini che da sempre fa “sognare a occhi chiusi” tutte le coppie del mondo: il dormire insieme!
Dormire insieme al proprio partner, quando si ama veramente, diventa uno dei pensieri costanti e
uno dei desideri più ambiti a cui ogni coppia aspira.
D'altronde, sappiamo quanto addormentarsi e risvegliarsi accanto alla persona amata possa regalare gioie e felicità, ma non tutti sanno che oltre a queste piacevoli e indispensabili sensazioni,
tale pratica sarebbe un vero e proprio toccasana per la salute.
Dividere il letto con la persona amata, infatti, farebbe bene all’organismo e assicurerebbe moltissimi benefici sia al corpo che alla mente.
Quindi, non si tratterebbe esclusivamente di un’abitudine molto romantica, ma anche di una soluzione efficace per prendersi cura della propria persona e della coppia.

Dormire insieme: parola alla scienza

A confermare tutto questo è una ricerca condotta dalla psichiatra e psicologa Wendy M. Troxel
della Pittsburgh University
.
La dottoressa ha dimostrato che trascorrere la notte vicino al proprio partner porta benefici all’umore e attiva specifici processi chimici che ci aiuterebbero a stare meglio sia di giorno che di notte.
Dormire insieme a una persona amata e fidata infatti, garantirebbe al nostro fisico di trascorrere una notte serena, priva di ansia e stress.
E si sa, un sonno rilassato e tranquillo, favorisce un riposo di qualità e un risveglio più sereno. Fattori da non sottovalutare per assicurarsi una serena vita di coppia diurna.
Ma andiamo a scoprire nel dettaglio questa interessante ricerca.

Dormire insieme: benefici per la coppia

La ricerca della Pittsburgh University ha dimostrato che dormire insieme a chi si ama,
abbassa i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, causa di depressione e ansia,
rendendoci al mattino più soddisfatti e felici.
Inoltre, secondo lo studio, dormire in coppia aumenterebbe anche il rilascio dell’ossitocina,
l’ormone dell’amore in grado di ridurre l’agitazione e la pressione sanguigna.
Dormire insieme quindi, garantirebbe alla coppia un riposo più rilassato rispetto alle persone single.
Trascorrere la notte vicino, ancora meglio se abbracciati al proprio compagno, rafforzerebbe inoltre la relazione, meglio ancora se la si passa senza vestiti addosso.

Dormire insieme: consigli utili per migliorare il riposo di coppia

Se il dormire insieme porta dei benefici alla persona, garantisce longevità al rapporto e ci regala un sonno di qualità, diviene fondamentale curarne ogni singolo dettaglio e prevenirne ogni singolo inconveniente.

Inutile negare infatti che dividere il proprio letto non è sempre facile, sopratutto nei primi giorni di convivenza; quando le difficoltà, le abitudini diverse, i litigi per coperte e spazi, sono all’ordine della notte.
Quindi per sopravvivere e rendere il riposo gradevole per entrambi, possiamo seguire dei piccoli consigli.
Migliorando la condivisione del letto, aumenteranno anche i benefici del dormire in coppia.

Niente tecnologia a letto

In camera da letto non facciamo entrare dispositivi elettronici, per garantirci una relazione di successo, smartphone, tablet ecc. devono rimanere fuori dal letto.
Guardare il telefono al buio inoltre, non è un’ottima idea, perché dilata le pupille,
questo aumento di luce a sua volta accelera il ritmo circadiano avendo un effetto negativo sulla produzione di melatonina.
Tutto questo può comportare una perdita di sonno sia per chi usa il cellulare sia per chi gli sta accanto.

Un letto sì ma due coperte

Anche se è molto romantico coccolarsi sotto una coperta calda, per dormire bene insieme,
utilizziamo delle coperte separate.
Questo ci eviterà di svegliarci di notte, infreddoliti e nel bel mezzo di un tiro alla fune.

Fare l’amore anche prima di dormire

Fare sesso prima di dormire, rilassa e ci regala un sonno più tranquillo.
L'attività sessuale rilascia endorfine e dopamina, che aiutano entrambe a ridurre lo stress e calmare l’intero organismo.

Si dorme tutti alla stessa ora

Addormentarsi ogni notte alla stessa ora è molto importante per la coppia.
Le abitudini di sonno differenti, portano più facilmente a disaccordi, dialoghi meno frequenti e meno sesso, quindi a peggiorare la qualità del riposo.

Materasso giusto

Per dormire comodamente in due, non possiamo sottovalutare la scelta del materasso.
Un materasso matrimoniale deve essere comodo e deve soddisfare le caratteristiche e
le modalità di sonno della coppia
.
Scopriamo nel dettaglio qual è il miglior materasso matrimoniale e
come scegliere il materasso per la coppia.

Il miglior materasso matrimoniale per dormire insieme!

Per un amore con la A maiuscola quindi, è fondamentale sì dormire con la persona amata,
ma anche e soprattutto scegliere il miglior materasso matrimoniale per la coppia.
Per far funzionare una relazione, sia di giorno che di notte, è importante dormire su
un materasso matrimoniale comodo, adeguato alle caratteristiche personali e alle abitudini di sonno.

Quando bisogna acquistare un letto per due ricordiamoci quindi di fare attenzione soprattutto a:

  • Spazio, le dimensioni del materasso, sia in larghezza che in lunghezza, devono assicurarci uno spazio sufficiente che non limiti la nostra “libertà di movimenti”.
    Ognuno di noi deve essere libero di dormire nella propria posizione preferita, perché è quella che assicura al nostro corpo e alla nostra mente il miglior riposo possibile.
  • Densità, ricordiamoci di scegliere un materasso capace di sostenere adeguatamente i nostri corpi e un modello che riduca al minimo gli urti, in modo da non svegliare facilmente il partner con il movimento.
    Come il nostro Materasso SETA PIUMA che, con i suoi 30 cm di altezza, è ideale per la coppia che desidera sostegno senza rinunciare al comfort. Avvolgente, morbido, questo materasso matrimoniale, composto da circa 1600 molle indipendenti più una lastra di memory fresh nella parte superiore e una di memory foam nella parte inferiore, garantisce grande comodità e notevole resistenza.

Stabilire a priori quale sia il miglior materasso matrimonialeper la coppia non è semplice,
come detto sopra infatti, la scelta deve essere ben calibrata e presa in base alle caratteristiche personali della coppia.
Detto questo una cosa è certa, qualsiasi siano le necessità, esiste un materasso matrimoniale
adatto a qualsiasi coppia che voglia dormire bene
.
E se è vero che il segreto per far durare l’amore è quello di dormire insieme e abbracciati,
farlo su un materasso di qualità è assolutamente indispensabile!