• Spedizione gratuita
  • Pagamenti sicuri
  • Made in Italy
  • Reso facile
curiosità sul sonno

9 curiosità sul sonno che probabilmente non conosci


Il sonno: una fase rigenerante della nostra giornata che racchiude in sé tanti misteri. Ecco svelate in questo articolo 25 curiosità sul sonno che forse non conosci.

  Noi di Baldiflex siamo esperti nel far dormire bene le persone e gli aneddoti legati al sonno ci affascinano moltissimo. Se anche tu sei interessato a saperne di più su cosa succede quando siamo tra le braccia di Morfeo, continua la lettura.  

1 – L’uomo è l’unico mammifero che ritarda il momento di andare a dormire

Il cane, il gatto, la pecora… vanno a dormire quando il loro corpo ne ha bisogno. Non resistono perché hanno da finire di morsicchiare un osso oppure devono rincorrere un topo, quando sentono lo stimolo del sonno, cedono e basta. Non come noi umani che non assecondiamo il bisogno perché dobbiamo finire di lavorare oppure perché vogliamo vedere un altro episodio della nostra serie TV preferita...  

2 – Un neonato toglie circa 1000 ore di sonno ai genitori

Si stima che durante il suo primo anno di vita, i pianti di un neonato tengano svegli i genitori per oltre 1000 ore, ossia più di 40 giorni. Mica male, eh?  

3 – Il rumore interrompe il sonno anche se non ti svegli

Sentire un rumore quando si è a letto compromette la qualità del sonno anche se non ci sveglia. Un suono come una porta che sbatte o un’automobile che sfreccia a tutta velocità, in particolare nelle prime e nelle ultime ore di sonno, ha un effetto dannoso sul ciclo del sonno. Avvolgiti quindi nel silenzio più assoluto quando vuoi riposare!  

4 – L’altitudine disturba il sonno

Se dormi in montagna, il tuo sonno sarà più disturbato. Generalmente l’agitazione nel sonno aumenta nel caso di altitudini sopra i 4000m a causa dei più bassi livelli di ossigeno nell’aria. La maggior parte delle persone si abitua a questa differenza nel giro di 2/3 settimane.  

5 – Alcune persone sognano in bianco e nero

Sì, è strano, ma alcune persone sognano in bianco e nero e secondo alcuni studi, prima dell’avvento della televisione a colori, i sognatori in scala di grigio erano molti di più.  

6 – La mancanza di sonno rende ubriachi

Restare sveglio per 17 ore filate causa al nostro fisico dei disagi simili a quelli di chi registra un tasso alcolemico nel sangue di 0,5 g/l: ad esempio difficoltà a mantenere l’equilibrio e a muoversi e calo generale dell’attenzione. Le abilità alla guida sono compromesse e la capacità di prendere decisioni razionali è molto offuscata. Noi di Baldiflex ci teniamo alla tua salute, scegli un buon materasso e concediti un sano riposo!  

7 – Lo stress funziona da sveglia

Ti è mai capitato di alzarti prima del suono della sveglia quando al mattino hai un appuntamento importante, un esame universitario o un meeting a lavoro? Questa sveglia anticipata è causata da aumento dell’ormone dello stress nell’avvicinarsi di un evento importante o che ci preoccupa.  

8 – L’esercizio fisico fa bene al sonno

Che praticare attività sportiva faccia bene al corpo, lo sappiamo tutti. Lo sport ha un effetto positivo anche sul riposo e chi si allena con regolarità, avrà più facilità a prendere sonno. È importante però l’orario scelto: mai troppo tardi la sera, altrimenti si rischia di alterare il ciclo del sonno. (Leggi anche: 7 esercizi di ginnastica da fare a letto)  

9 – Dormire poco fa ingrassare

Le persone che dormono poco hanno solitamente più fame di chi dorme un numero regolare di ore. Questo fatto è dovuto ad un abbassamento della leptina, ossia dell’ormone che regola il livello di sazietà.   Conoscevi queste curiosità sul sonno? Ne hai altre da suggerirci?