Come scegliere il materasso ortopedico

DOPPI SALDI fino al 28 marzo! SCONTO 50% sul prezzo di listino + 40% di EXTRA SCONTO su tutti i PRODOTTI, applicando il codice coupon PRIMAVERA in fase di acquisto.

Non perderti i nostri prodotti in super offerta: Materasso 3 Strati Sweet Armony, Materasso 3 Strati Memory, Materasso 1600 Molle indipendenti e Memory e Materasso 800 Molle indipendenti e Memory scontati oltre il 60%!

(Le promozioni Non sono cumulabili con i codici sconto)

come scegliere il materasso ortopedico

Come scegliere il materasso ortopedico

Un corretto riposo è essenziale per il proprio benessere e per trascorrere al meglio la giornata. Una bella dormita comincia con un buon materasso. Se vuoi acquistare un materasso ortopedico, in questo articolo ti daremo alcuni consigli su come sceglierlo.

 

Un materasso ortopedico dona supporto all’intero corpo e garantisce una notte di sonno riposante per affrontare la giornata con freschezza e, soprattutto, senza dolori. Un prodotto di questo genere può essere quindi la scelta giusta nel caso di esigenze particolari o di problemi di postura.

Prima di scegliere un materasso ortopedico, è bene fare chiarezza e capire bene di cosa si tratta. Molti erroneamente pensano che il materasso ortopedico sia necessariamente realizzato con le molle e che debba essere piuttosto rigido, ma le cose non stanno così.

 

Un materasso ortopedico per ogni esigenza

Ci sono infatti diversi tipi di materasso ortopedico a seconda delle esigenze: con le molle tradizionali, con le molle insacchettate o con memory foam.

Sceglierne uno piuttosto di un altro dipende da molti fattori, come il peso e la costituzione fisica, l’età anagrafica, la posizione in cui si dorme, eventuali problemi di salute… Ad esempio le persone snelle tendenzialmente si trovano meglio su materassi morbidi, come quelli in memory foam, quelle con una corporatura più massiccia invece dovrebbero optare per un modello con molle indipendenti che offre maggiore supporto.

Per un bambino o una persona anziana sono adatti dei materassi ortopedici di media rigidità oppure quelli in lattice. Questa scelta garantisce un buon supporto alla colonna vertebrale e, allo stesso tempo, anche una situazione di comfort.

Anche la posizione in cui si dorme più spesso può influenzare la scelta del modello di materasso: chi si addormenta supino o su un fianco, dovrebbe optare per un materasso più morbido, chi invece preferisce stare a pancia in giù, è meglio che scelga un materasso più rigido per non incurvare troppo la schiena.

Se invece si soffre di qualche problema di salute, magari alla schiena, pur suggerendo un materasso ortopedico, riteniamo che il primo passo sia quello di farsi visitare da un medico e farsi consigliare la soluzione migliore per il proprio riposo.

 

Materasso ortopedico con memory foam: un compromesso tra rigidità e morbidezza

Nel nostro assortimento di materassi online, abbiamo un modello ortopedico. Si tratta del Materasso Top con Dispositivo medico, detraibile come spesa medica. Questo materasso ortopedico è caratterizzato da diverse densità di Waterfoam e da un rivestimento in Memory Foam che favorisce un riposo confortevole.

Il Memory Foam si adatta infatti alle forme del corpo, rispondendo a calore e pressione. Una volta che il peso si alza, il materasso riacquista la forma originale. La particolarità di questo materiale sta nel fatto che riesce a supportare le naturali posizioni del sonno, alleviando la pressione e lo stress sulle articolazioni. Aiuta anche la colonna vertebrale e il collo a rimanere in posizione corretta durante il sonno. Per questo motivo i materassi ortopedici in memory foam si trovano spesso negli ospedali e nelle case di cura, poiché distribuiscono al meglio il peso e, allo stesso tempo, offrono una superficie morbida e compatta. Questo fattore contribuisce a ridurre la probabilità di comparsa di piaghe da decubito, ideale quindi per chi è costretto a trascorrere molto tempo a letto.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *