Il materasso vecchio, perché e come disfarsene

DOPPI SALDI fino al 28 marzo! SCONTO 50% sul prezzo di listino + 40% di EXTRA SCONTO su tutti i PRODOTTI, applicando il codice coupon PRIMAVERA in fase di acquisto.

Non perderti i nostri prodotti in super offerta: Materasso 3 Strati Sweet Armony, Materasso 3 Strati Memory, Materasso 1600 Molle indipendenti e Memory e Materasso 800 Molle indipendenti e Memory scontati oltre il 60%!

(Le promozioni Non sono cumulabili con i codici sconto)

Disfarsi del materasso vecchio

Il materasso vecchio, perché e come disfarsene

I motivi per cui si dorme male spesso sono più semplici di quanto si pensi: un vecchio materasso può essere davvero scomodo e impedirci di riposare al meglio.

Quando il materasso è da cambiare

Prima o poi, si sa, arriva il momento di cambiare il materasso. Come tutte le cose, anche per il nostro morbido giaciglio arriva il momento di essere rimpiazzato: spesso il momento coincide con la perdita di elasticità e l’incapacità di garantire un riposo corretto, oppure sopraggiunge per motivi igienici. In ogni caso, il materasso vecchio non è più adatto al nostro riposo. Vediamo insieme gli indizi da considerare per capire se il materasso va cambiato:

  • La fodera, o peggio, la lastra interna del materasso è sporca e logora, magari anche maleodorante. In questi casi, il materasso vecchio è un pericolo per la vostra salute.
  • Il vecchio materasso è deformato, oppure cede in alcuni punti. Questo è il caso in cui il materasso diventa scomodo e dannoso per la vostra postura, con conseguenze dolorose.
  • Il vostro materasso ha più di 10 anni. In questo caso il materasso, anche se può apparire integro, ha perso la sua elasticità e resistenza, diventando scomodo e facendovi riposare peggio

In questi casi, sicuramente i più eclatanti, il vostro materasso andrebbe sempre sostituito con un prodotto più moderno e confortevole, magari un materasso in memory foam o un prestigioso materasso a molle insacchettate.

Perchè un materasso vecchio è dannoso per la salute

Come abbiamo visto prima, le conseguenze di un materasso scomodo sono subito avvertibili sulla nostra spina dorsale. Un materasso vecchio, infatti, non potendo sostenere in modo adeguato la nostra schiena obbligherà la nostra muscolatura a compensare continuamente durante il sonno, rendendo il sonno per nulla riposante, o peggio facendovi svegliare con dei dolori alla vostra schiena, sintomo di un materasso non più adatto al vostro corpo.
Un materasso molto vecchio, inoltre, è un ricettacolo per batteri e sporcizia. Dormendo, infatti, il nostro sudore, l’umidità dell’aria e il calore possono far sviluppare batteri o muffe nella fodera o nella lastra, creando un posto insalubre su cui dormire. Nei casi peggiori, inoltre, un materasso vecchio e sporco potrebbe favorire l’insediamento di insetti davvero fastidiosi, come le cimidi del letto, che potrebbero aggredire la vostra epidermide durante la notte, facendovi risvegliare poco riposati e con irritazioni su buona parte del vostro corpo.
Un materasso vecchio è quindi scomodo e pericoloso, con la possibilità di conseguenze dannose per la vostra salute.

Come sbarazzarsi del vecchio materasso

Spesso uno dei dilemmi principali di chi vuole cambiare materasso è proprio come smaltire il materasso usato. Sebbene possa sembrare complicato, ogni comune dovrebbe essere attrezzato per ritirare, tramite il servizio che si occupa di smaltimento rifiuti nella vostra città, il vostro vecchio mate. La procedura è spesso molto semplice, in quanto sarà sufficiente chiamare la società o l’ente di competenza, fissare un appuntamento per il ritiro del materasso usato e aspettare l’arrivo dell’incaricato comunale. Nella quasi totalità dei casi il servizio è gratuito, permettendovi di acquistare con serenità il vostro nuovo materasso di qualità.
Se invece siete creativi, molte persone riciclano i vecchi materassi nei modi più disparati, dall’utilizzo per la creazione di opere d’arte alla realizzazione di piccoli sgabelli o sofà con le parti ancora buone. Insomma, qualsiasi sia il modo in cui volete procere allo smaltimento del materasso, potrete procedere tranquillamente all’acquisto di un prodotto nuovo, un materasso moderno e pensato per il vostro riposo, che riuscirà a farvi dormire bene per lungo tempo.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *