Le misure del materasso matrimoniale: ecco come sceglierle

DOPPI SALDI fino al 28 marzo! SCONTO 50% sul prezzo di listino + 40% di EXTRA SCONTO su tutti i PRODOTTI, applicando il codice coupon PRIMAVERA in fase di acquisto.

Non perderti i nostri prodotti in super offerta: Materasso 3 Strati Sweet Armony, Materasso 3 Strati Memory, Materasso 1600 Molle indipendenti e Memory e Materasso 800 Molle indipendenti e Memory scontati oltre il 60%!

(Le promozioni Non sono cumulabili con i codici sconto)

misure-materasso-matrimoniale

Le misure del materasso matrimoniale: ecco come sceglierle

Scegliere il materasso per la propria camera può essere decisivo per ogni coppia che si rispetti. Grazie alla nostra guida, le misure del materasso matrimoniale non avranno segreti.

L’importanza delle dimensione del materasso matrimoniale

Quando una coppia decide di andare a vivere insieme, la scelta del materasso matrimoniale sul quale dormire può sembrare uno degli ultimi dei problemi. Sbagliato! Essere comodi, avere tutto lo spazio necessario per dormire correttamente, risulta essere fondamentale per assicurarsi una tranquilla e serena vita di coppia.
Dormire bene, permette a mente e corpo di rigenerarsi durante il sonno e vi assicurerà una convivenza tranquillità, scongiurandovi un sacco di “litigi e incomprensioni” sia a letto che fuori.

Quindi, un consiglio? Non fate mai lo sbaglio di sottovalutare l’importanza delle dimensioni del materasso matrimoniale, per dormire bene in due in un letto le misure del materasso matrimoniale…contano!
Per due persone che si amano, dormire insieme è bellissimo ma è necessario che entrambi abbiano lo spazio sufficiente per non infastidirsi a vicenda durante la notte.
Infatti, mentre dormiamo, siamo soggetti a compiere numerosi movimenti, a stendere e raccogliere braccia e gambe, a cercare la posizione che più ci aggrada, quindi, se le dimensioni del materasso matrimoniale sono insufficienti e siamo costretti a dormire in un spazio che limita la nostra “libertà”, il nostro risveglio non sarà di certo uno dei più piacevoli.
Così per evitare tutto ciò, prima di scoprire le misure del materasso matrimoniale standard, cerchiamo di capire quali sono i parametri più importanti che devono essere presi in considerazione nella scelta del materasso matrimoniale.

  • Il punto cardine da cui partire è sicuramente la nostra corporatura: piccola, media, grande, ogni tipologia naturalmente ha bisogno di particolari e differenti caratteristiche di spazio.
  • Secondo parametro da non sottovalutare è l’altezza della persona: questa come facile da intuire, influenzerà soprattutto la lunghezza del materasso.
  • Ultima, ma non meno importante, è la posizione abituale assunta nel sonno: quella che una persona assume per dormire è, come si suol dire, la posizione preferita, attraverso la quale il nostro corpo riposa nel miglior modo possibile; quindi, quando si acquista un nuovo materasso, non può essere ignorata.

Dopo aver analizzato le proprie caratteristiche personali, è ora di scoprire quali sono le dimensione dei materassi matrimoniali standard e in base ad esse, cercare di capire quali sono quelle più idonee alla nostra coppia.

Le misure standard dei materassi matrimoniali

Non tutti sanno che le misure dei materassi matrimoniali non sono casuali ma regolamentate da specifiche normative europee. Il materasso matrimoniale è composto da una doppia piazza e solitamente la lunghezza varia da un minimo di 190 cm ad un massimo di 200 cm. La larghezza invece misura dai 160 ai 170 cm. Le combinazioni possibili quindi, generalmente sono 4, variando tra lunghezza e larghezza. Per le persone più esigenze poi esistono anche misure extra large.

Consigli sulla: lunghezza

Per stabilire la giusta lunghezza del materasso, un fattore che può aiutarci è sicuramente l’altezza della persona.
Un consiglio: per assicurarvi un giusto riposo, scegliete un materasso che sia almeno più lungo di 15 cm rispetto alla vostra altezza. Se 15 cm vi sembra esagerato e se avete problemi di spazio, ricordate comunque che è buona norma non scendere mai sotto i 10 cm.

Consigli sulla: larghezza

La larghezza del materasso vi deve permettere di mantenere nel sonno la vostra posizione preferita, in modo da non “invadere lo spazio dell’altro”. Per orientarvi nella scelta, vi consigliamo di fare delle prove e di ricordarvi che mantenendo la posizione in cui abitualmente riposate, non dovrete toccare né con braccia né con gambe i bordi del letto.

Consigli sull’altezza

Non dimentichiamoci di un’altra misura fondamentale, che influirà molto sulla nostra quotidianità: l’altezza del materasso. La giusta altezza del materasso, oltre a giovare ogni mattina sul rifacimento del letto, renderà semplice e non traumatico il salire e lo scendere dal letto.
Consiglio: per stabilire l’altezza giusta, sedetevi sul materasso e controllate di poter appoggiare entrambe i piedi a terra, riuscendo a mantenere con il ginocchio un angolo superiore a 90°.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *