Le posizioni per dormire: tutto quello che desideri sapere

DOPPI SALDI fino al 19 Settembre! SCONTO 50% sul prezzo di listino + 35% di EXTRA SCONTO su tutti i prodotti, applicato automaticamente al carrello.

Sai la novità? È nato Mojito, il materasso che placherà la tua sete di riposo! Solo 299€ per il matrimoniale con 100 Notti di Prova e Garanzia 15 anni. ACQUISTA ORA

posizioni per dormire

Le posizioni per dormire: tutto quello che desideri sapere

Lo sapevi che la posizione in cui dormi rivela degli aspetti della tua personalità? E che ci sono delle posizioni che giovano di più al corpo piuttosto che altre? In questo articolo sveleremo tutti i misteri legati a questi aspetti

 

Si sa, dormire è uno dei piaceri della vita e sembra incredibile che il modo in cui lo si fa indichi molto del nostro carattere e abbia delle influenze dirette sullo stato di salute del nostro corpo.

Le posizioni per dormire infatti sono dettate dal nostro modo di essere e raccontano molto di come ci comportiamo quando svegli.

Dimmi in quale posizione dormi e ti dirò chi sei (e cosa ti farà male al risveglio)

 

Dormire sulla schiena

Se ami dormire sulla schiena, probabilmente sei una persona calma e riservata e che pretende molto da sé stesso e dagli altri.

Le persone che dormono di schiena spesso russano e potrebbero correre il rischio di apnee notturne. Secondo i dottori però questa è la posizione migliore per dormire perché fa bene alla schiena e al collo, che rimangono in posizione naturale. Questa posizione giova anche all’aspetto fisico poiché previene il formarsi di rughette sul viso, dato che non è a contatto con il cuscino.

 

Dormire di fianco

Se ami dormire di fianco, probabilmente hai un carattere affabile e piacevole, ma forse hai un’impostazione mentale un po’ rigida.

Quando dormi di fianco, fai attenzione alle braccia, perché se sono stese troppo verso l’esterno potresti avere dolori al collo, alla schiena e alle spalle. Se dormi in questa posizione poi, potresti sollecitare i polmoni e lo stomaco, creando delle tensioni. D’altro canto addormentarsi così riduce il rischio di russare e il riflusso gastrico.

 

Dormire in posizione fetale

La posizione fetale è quella di fianco con le ginocchia rannicchiate verso il petto. Se ti piace dormire così, hai un temperamento forte, ma sotto sotto sei dolce; la timidezza e il pragmatismo sono due tratti fondamentali del tuo carattere.

Inserire un cuscino tra le gambe può essere d’aiuto per rendere questa posizione più comoda.

 

Dormire a pancia in più

Se di solito ti addormenti a pancia in giù, potresti avere un’indole socievole e un po’ sfacciata.

Sicuramente previene il rischio di russare e di apnee notturne, ma secondo i dottori questa è la posizione peggiore per dormire. Questo perché sollecita la schiena, i muscoli e le giunture. Se usi un cuscino per dormire, scegline uno soffice e sottile, così da mantenere il collo nella posizione più naturale possibile.

 

Dormire a stella

La posizione a stella è quella sulla schiena con gambe e braccia stese e aperte verso l’esterno. Il carattere di chi ama dormire così è socievole, aperto ad ascoltare e sempre pronto ad aiutare gli altri.

Come la posizione a pancia in su, anche questa può favorire il russare e può sollecitare un po’ troppo la schiena, per questo si consiglia di mettere un cuscino dietro le ginocchia per dare un po’ di sollievo.

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *