Rinnovare il materasso spendendo poco: il correttore memory foam

DOPPI SALDI fino al 28 Giugno! SCONTO 50% sul prezzo di listino + 35% di EXTRA SCONTO su tutti i prodotti, applicato automaticamente al carrello.

Sai la novità? È nato Mojito, il materasso che placherà la tua sete di riposo! Solo 299€ per il matrimoniale con 100 Notti di Prova e Garanzia 15 anni. ACQUISTA ORA

Rinnovare il materasso spendendo poco: il correttore memory foam

Spesso una delle domande che si pone chi vuole rinnovare il proprio materasso è proprio come spendere poco per dormire meglio. A tal proposito Baldiflex ha creato i topper memory foam, pensati appositamente per far dormire meglio su ogni materasso!

Cosa si intende per topper

Negli anni le abitudini dei consumatori si sono evolute secondo le tecnologie disponibili e le innovazioni nell’ambito della produzione di materassi. Con l’introduzione di nuovi materiali, come il memory foam, molti materassi si sono trovati improvvisamente obsoleti o meno comodi dei nuovi prodotti con schiuma a memoria di forma. Per venire incontro a una domanda sempre crescente, il mercato ha visto l’introduzione dei correttori (o topper) per materasso.
Noi di Baldiflex, sempre attenti alle necessità dei clienti e grazie alla competenza acquisita nel settore, abbiamo perfezionato al meglio la proposta inserendo a catalogo topper e correttori. Grazie a questi prodotti, è possibile rinnovare anche vecchi materassi e ritrovare il comfort anche su letti ormai rovinati. Il topper, insomma, altro non è che un sottile strato di materiale morbido che può essere fissato sopra il vostro materasso: una soluzione semplice per dormire meglio da subito!

I materiali in cui viene realizzato un topper

Come detto prima, la tecnologia dei materiali si è evoluta moltissimo nell’ambito della produzione di materassi, passando da prodotti poco durevoli e scomodi a materassi di alta qualità, durevoli e anallergici. Questo ha portato alla nascita e implementazione del memory foam come materiale per materassi e, di conseguenza, alla nascita dei correttori (o topper) in memory foam.
Il memory foam è infatti un materiale perfetto per la creazione di un topper per materassi, in quanto la sua morbidezza e capacità di adattarsi funziona su ogni tipologia di materasso, dandogli nuova vita.
Noi di Balfidlex, oltre ai topper memory foam, abbiamo realizzato degli esclusivi correttori in Memory Fresh, una tipologia di Memory Foam dalla diversa composizione, pensato appositamente per essere meno caldo durante l’estate, mantenendo più a lungo una sensazione di freschezza.

Come si usa un topper memory foam

Utilizzare un correttore in memory foam per il vostro materasso è semplice: basta metterlo sopra il materasso, fissarlo, e il gioco è fatto.
Dando per scontato che utilizzare il topper è semplicissimo, sono le sue applicazioni quelle davvero importanti. Il topper, infatti, può cambiare in modo sostanziale il vostro modo di dormire, a seconda soprattutto del vostro materasso. Vediamo in quali casi è possibile utilizzare il topper:

  • Su un materasso vecchio, il topper in memory foam è un modo semplice, economico e veloce per migliorare il vostro materasso, implementando i benefici del memory foam su materassi a molle, oppure su materassi in poliuretano senza memory.
  • Su un materasso rovinato o che ha perso sostegno, il topper, soprattutto i topper memory foam di spessore elevato, possono essere un grande aiuto per ritrovare il riposo perduto, dando maggiore comfort a materassi non più confortevoli.
  • Su un materasso troppo duro, il correttore memory foam può migliorare il vostro riposo, dando maggiore accoglienza e morbidezza al materasso, con benefici immediati sulla qualità del soono.

Come potete vedere, quindi, il topper è un prodotto eccezionale, utilissimo per avere la sensazione di un materasso nuovo ad un prezzo davvero contenuto.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *