acaro-da-letto-come-igienizzare-il-materasso

Da tempo ormai l'importanza del materasso sta diventando chiara un po' per tutti. La verità è che non è solo il materasso a dover essere di buona qualità, bensì l'intero sistema letto, con tutti gli accessori che lo compongono. Per essere certi di dormire e riposare su una superficie idonea è poi necessario che la pulizia venga effettuata con criterio e con i giusti prodotti. Ma quali?

Chi non si è mai trovato nella situazione di dover acquistare o sostituire un materasso? Prima o poi capita a (quasi) tutti e la scelta non è sempre così facile da fare, perché prima di comprare il nuovo letto è sempre importante raccogliere le dovute informazioni, così da fare l'acquisto migliore e che risponda al massimo alle esigenze di chi lo andrà a utilizzare.

Materasso: quale scegliere e perché?

Il materasso è sicuramente la parte più importante del sistema letto, ma certo non è la sola, poiché tutte le parti che compongono la struttura letto devono essere di buona qualità e pensate al meglio per un prodotto ultimo che sia il più ottimale possibile.

Non esiste un materasso capace di rispondere alle esigenze di tutti, ma ognuno può trovare il materasso in linea con i propri bisogni. Il consiglio è sempre quello di affidarsi ad aziende (produttori e venditori) esperte nel settore e pronte a consigliare il prodotto idoneo al cliente, in ogni momento.

Il mondo dei materassi è piuttosto ampio e le nuove tecnologie si migliorano giorno dopo giorno, per proporre articoli sempre più innovativi e contemporaneamente validi e di qualità.

Lo sa bene Baldiflex, che da sempre si occupa del sonno e del riposo, al fine di regalare, a chiunque scelga di acquistare i suoi prodotti, un vero relax. Il vero relax è infatti spesso difficile da incontrare e il primo alleato su cui dover contare è il materasso, anche se non è il solo.

È l'intero sistema letto a dover rispondere alle esigenze di chi lo utilizzerà, così da non doversi presto pentire dell'acquisto fatto. Un super materasso realizzato con la migliore tecnologia e il materiale più costoso e di qualità, non è il solo responsabile del riposo ottimale, perché ci sono anche doghe, cuscini e reti che devono essere scelti tra prodotti validi.

Come pulire il materasso? I segreti della manutenzione del tuo letto

Qualcuno ancora non lo sa, ma il materasso ha bisogno di alcuni accorgimenti per poter essere sempre performante. Tra le cose più importanti da fare c'è la pulizia.

L'igiene, parlando di materassi, è fondamentale, perché gli acari proliferano in continuazione e avere la situazione sotto controllo è sempre saggio; ma non disperate, tenere il materasso pulito è molto più facile (ed economico!) di quanto si possa immaginare.

Come pulire quindi il materasso? La buona notizia è che se da una parte esistono in commercio articoli da acquistare per l'igiene dei materassi, dall'altra potrete sempre contare su prodotti che avrete sicuramente già in casa, ottimi per igienizzare a fondo il materasso.

Pulire il materasso: come igienizzare il letto?

  1. Il primo step da effettuare dopo aver eliminato le lenzuola dal letto,  è quello di aspirare tutta la superficie. Per fare ciò sarà sufficiente utilizzare l'aspirapolvere, il quale potrebbe essere dotato di un particolare accessorio pensato appositamente per l'aspirazione dei materassi, ma che può essere usato semplicemente nella stessa modalità con cui aspirate il pavimento.

  2. Una volta eliminata la polvere da tutti i lati del materasso, ecco che potrete procede con l'igienizzazione e con l'eventuale rimozione di macchie. Cosa serve per fare ciò? Semplicemente bicarbonato di sodio, acqua tiepida, succo di limone e aceto. Se non sono presenti macchie e se vi prendete l'impegno di fare questa procedura a ogni cambio stagione, vi sarà sufficiente cospargere la superficie del letto con uno strato di bicarbonato di sodio e lasciarlo agire almeno una mezz'ora. A questo punto si può procedere con l'aspirazione del bicarbonato e con il rivestimento del letto.

  3. Se invece dovessero essere presenti delle macchie da eliminare ecco che potrete contare su limone e aceto diluiti in acqua tiepida e utilizzati sulla porzione di materasso da trattare (Ricordatevi di lasciare agire i prodotti). L'aceto e il limone lavoreranno sulla macchia facendo anche un'azione igienizzante, che vi consentirà poi di procedere con l'utilizzo del bicarbonato sul resto del materasso.

La verità è che tanto il bicarbonato, quanto l'aceto e il succo di limone, regalano una perfetta pulizia, senza dimenticare l'igiene, fondamentale quando si parla di sistema letto e materasso.

Cosa vuol dire materasso antiacaro?

Tutti i materassi necessitano di una manutenzione, seppure minima, ma grazie alle nuove tecnologie, ci sono alcune aziende che hanno scelto di investire su materiali innovativi, molti dei quali sono in grado di dare vita a materassi antiacaro.

Ciò non significa che il materasso non vada aspirato e tenuto pulito, ma vuole dire che il materiale di realizzazione del materasso gli permette di ridurre al minimo il rischio di deposito degli acari.

Un esempio di materasso antiacaro?

Il materasso Easy water latex in lattice e waterfoam firmato Baldiflex,

che oltre a ridurre la formazione e il deposito degli acari, previene la formazione di batteri e muffe, risultando così un prodotto perfetto per chi soffre di allergie o patologie alle vie respiratorie.

Prendersi cura del proprio materasso è fondamentale e non dimenticate che ogni 7-10 anni è da sostituire, per evitare che il tempo e l'utilizzo quotidiano vadano a modificare le caratteristiche iniziali del prodotto, compromettendone le qualità.

Potrebbero interessarti...

Materasso Hybrid Sport FluttuoMaterasso Hybrid Sport Fluttuo
Materasso Hybrid Sport Fluttuo
Prezzo in offertaDa €369,00 Prezzo€738,00
Disponibile
Coppia cuscini memory FluttuoCoppia cuscini memory Fluttuo
Coppia cuscini memory Fluttuo
Prezzo in offerta€106,80 Prezzo€178,00
Disponibile
Materasso Hybrid BrosMaterasso Hybrid Bros
Materasso Hybrid Bros
Prezzo in offertaDa €269,00 Prezzo€538,00
Disponibile