cuscino-in-fibra-naturale-caratteristiche-opinioni-vantaggi-salute

Dormire bene fa parte delle necessità primarie di tutti noi. Per poter contare su un sonno di qualità, però, è importante disporre di un sistema letto valido e capace di garantire salute e benessere al nostro riposo.


Quando si parla del letto, in molti tendono a tralasciare alcuni aspetti fondamentali, ma necessari affinché si possa effettivamente parlare di sistema letto a 360 gradi. Si dovrebbe infatti parlare sempre di “sistema letto”, l'unico concetto che comprende tutti i complementi utili e necessari al riposo. Solo quando l'intero sistema letto si presenta efficace allora si può puntare a un sonno e a un riposo davvero ai massimi livelli di comfort e non solo.

Sistema letto: non solo materasso, anche il cuscino in fibra naturale

Certamente il materasso è una delle parti più importanti del sistema letto, e per tale motivo è essenziale che sia sempre scelto con impegno e attenzione a ogni aspetto, valutando, se possibile, ogni caratteristica presente.

Il sistema letto comprende quindi sì il materasso, ma anche altri complementi, come reti, doghe, ma anche cuscini e dettagli che fanno la differenza.

Non è sufficiente poter contare su un materasso di qualità, se il resto del sistema letto non è della medesima fattura. Ecco, quindi che la scelta delle doghe o delle reti deve essere fatta in relazione al materasso, così da poter contare sul massimo del comfort. Lo stesso vale per i cuscini, troppo spesso considerati meri accessori, di carattere secondario.

Dormire bene: l'importanza del cuscino in fibra naturale

Il cuscino è un accessorio necessario, fondamentale per un riposo salutare.
Tra le domande più frequenti che ci si pone in materia di sonno e relax, c'è quella dedicata proprio ai cuscini: fa bene dormire col cuscino o è meglio dormire senza?

La scelta del cuscino merita il tempo adeguato, nonché la giusta attenzione. In caso di necessità il consiglio è sempre quello di rivolgersi a chi è più esperto e meglio conosce l'argomento. Cuscino alto, cuscino basso, cuscino più morbido, cuscino più rigido, etc., molte sono le possibili qualità e caratteristiche che si possono trovare in un guanciale; dipende poi dal singolo soggetto capire quali preferire e quali invece scartare.

Dormire senza cuscino in fibra naturale: fa bene o è meglio usarlo?

Se da una parte ci sono molte persone convinte che dormire senza cuscino faccia bene alla salute, dall'altra c'è chi invece ritiene l'esatto contrario.

Stando ai pareri più autorevoli, dormire senza cuscino sarebbe consigliato solo per chi dorme a pancia in giù, posizione comunque ritenuta poco corretta per il corpo. Qualora però fosse la vostra posizione preferita per riposare, ecco che dormendo a pancia in giù potrete anche rinunciare al cuscino senza troppi danni!

Dormire senza cuscino, invece, risulta assolutamente sconsigliato per chi adotta la posizione sul fianco o sulla schiena, poiché senza cuscino il collo, le spalle e la testa non manterrebbero una postura naturale, finendo per creare problemi e indolenzimenti vari che con il passare del tempo rischiano di peggiorare.

Cuscino in fibra naturale. I vantaggi della proposta Baldiflex

Quando si decide di acquistare un nuovo cuscino si scopre che il mercato vanta una proposta davvero numerosa di articoli tra cui selezionare quello più adatto.

I cuscini dedicati al sonno e al riposo si differenziano per molti aspetti, tra cui le dimensioni, le altezze, ma anche la morbidezza e la tipologia di imbottitura. Negli ultimi tempi si sta facendo largo il cuscino in fibra naturale. Ecco i pro del cuscino in fibra naturale Baldiflex.

  • Traspirante.
    Una delle qualità più importanti delle fibre naturali riguarda il loro essere traspiranti. Un cuscino traspirante è perfetto per donare sempre una sensazione di pulito e di freschezza.

  • Asciutto e fresco.
    Adatto in tutte e stagioni, il cuscino in fibre naturali rimane sempre asciutto e fresco, consentendo un riposo ottimale.

  • Resistente.
    Le fibre naturali vantano, tra le loro caratteristiche principali, la resistenza. Un cuscino resistente è da preferire, poiché vive più a lungo mantenendo intatte le sue qualità base; ma per fare ciò è importante che venga trattato, pulito e igienizzato nel modo corretto, secondo quanto comunicato dal produttore o dal venditore.

  • Morbido.
    Il cuscino in fibra naturale firmato Baldiflex presenta una speciale morbidezza, anche se si tratta di una caratteristica che non tutti apprezzano. Il cuscino Baldiflex è tuttavia creato pensando a una morbidezza piacevole un po' per tutti, al fine di donare comfort e benessere.

  • Leggero.
    Il cuscino in fibra naturale è molto leggero e per questo comodo anche da trasportare in caso di necessità. La sua leggerezza influisce positivamente sulla comodità e sulla morbidezza.

  • Qualità Made in Italy.
    Ultimo ma non meno importante è l'aspetto legato al made in Italy, da sempre sinonimo di alta qualità e attenzione al dettaglio, considerati un vero plus.

Scegliere un buon cuscino non è sempre così semplice come potrebbe sembrare, ma un segreto c'è: informarsi prima in relazione alle varie tipologie di prodotti esistenti e contemporaneamente capire cosa si sta cercando, solo così sarà possibile trovare il prodotto più in linea con i nostri bisogni e desideri.

Potrebbero interessarti...

Materasso Hybrid Sport FluttuoMaterasso Hybrid Sport Fluttuo
Materasso Hybrid Sport Fluttuo
Prezzo in offertaDa €369,00 Prezzo€738,00
Disponibile
Coppia cuscini memory FluttuoCoppia cuscini memory Fluttuo
Coppia cuscini memory Fluttuo
Prezzo in offerta€106,80 Prezzo€178,00
Disponibile
Materasso Hybrid BrosMaterasso Hybrid Bros
Materasso Hybrid Bros
Prezzo in offertaDa €269,00 Prezzo€538,00
Disponibile