Mal di schiena: come scegliere il materasso per evitare i dolori

Riposare bene è fondamentale per mantenersi in salute, giorno dopo giorno. Purtroppo, non sempre è possibile e i fattori che sono in grado di influenzare la qualità del sonno sono molti e molto diversi fra loro: dalla propria condizione fisica alle preoccupazioni che possono insorgere nella vita quotidiana, passando per ambiente esterno e sistema letto: insomma, tutto si ripercuote sul sonno.

Non sempre è possibile agire sulle diverse problematiche che ostacolano il buon dormire, ma sicuramente qualcosa si può fare, soprattutto per quanto riguarda il sistema letto. Acquistare il materasso giusto è fondamentale, ma ancora più importante è avere ogni parte del sistema letto in armonia, optando per articoli capaci di rispondere al meglio alle nostre esigenze.

Mal di schiena: l'importanza del materasso

Quante volte succede di risvegliarsi al mattino con il mal di schiena nonostante sia appena trascorsa una notte di sonno? Si tratta di una situazione piuttosto frequente ed esistono dei materassi che sono stati appositamente studiati al fine di ridurre al minimo i fastidi alla colonna vertebrale.

Per combattere l'antipatico mal di schiena è necessario dormire su un materasso che sia capace di donare il giusto supporto a tutto il corpo, con un particolare focus sulla zona lombare, quella generalmente più colpita. Per ostacolare l'insorgere del mal di schiena, il materasso deve conferire il corretto supporto a chi lo utilizzerà, cercando di alleviare la pressione di testa, collo, spalle, schiena e anche gambe, al fine di migliorare il totale benessere.

Ogni persona identifica il comfort in caratteristiche diverse, per questo è utile capire di cosa si ha bisogno prima di iniziare a cercare un nuovo materasso. Una volta individuate le qualità ricercate nel materasso, ecco che si potrà passare allo step successivo.

Mal di schiena: consigli per evitarlo e curarlo

Per prima cosa è bene rivolgersi a un medico per capire quali potrebbero essere le cause del mal di schiena, intraprendendo cure specifiche qualora vengano prescritte dal curante. Può capitare però che le cause del mal di schiena siano da attribuire a errori commessi durante il riposo notturno. Ecco a cosa fare attenzione per cercare di contenere e ridurre i fastidi alla schiena.

  1. Ambiente esterno. Predisporre la stanza da letto con la giusta temperatura, il giusto silenzio e la giusta luce è fondamentale per iniziare a rilassarsi, portando il corpo ad abbandonarsi all'addormentamento in breve tempo, evitando di girarsi e ri-girarsi nel letto per ore, inficiando inutilmente sulla schiena e su tutto il resto del fisico.
  2. Postura assunta in fase di addormentamento. Un altro aspetto importante è legato alla posizione che si assume durante il sonno. Ognuno ha le sue preferenze per sentirsi comodo e lasciarsi cullare dalle braccia di Morfeo, ma la verità è che non tutte le posizioni aiutano a combattere il mal di schiena. Stando al parere dei più esperti sembrerebbe proprio che coricarsi sul fianco sia il modo migliore per mantenere allineata la colonna vertebrale, riducendo la pressione su muscoli e articolazioni, nonché sullo scheletro, portando così un vero riposo e un sonno di qualità.
  3. Qualità e correttezza del materasso. Per contrastare l'insorgere del mal di schiena e per cercare di diminuire il dolore già presente, è importante contare su un alleato di qualità: il materasso. Il materasso è il player più importante di tutto il sistema letto e per questo merita di essere selezionato con particolare cura e attenzione. Il consiglio è di acquistare un materasso che sia di qualità e che sia adatto alle proprie necessità ed eventuali problematiche.

Mal di schiena: le proposte di Baldiflex per evitare i dolori

Molte sono le aziende e i rivenditori che si occupano del dormire bene. Tra le molte realtà che realizzano e vendono materassi c'è Baldiflex, azienda che punta sulla qualità e sul Made in Italy dei materassi.

Che si voglia optare per un materasso in memory foam, in lattice, in gel o a molle insacchettate, l'importante è testarlo in prima persona prima di procedere con l'acquisto, così da valutarne il comfort e ogni caratteristica utile.

Di seguito alcuni modelli firmati Baldiflex che saranno un vero toccasana per la schiena.

  • Materasso Mojito in memory alto 25 cm. Realizzato con l'innovativa schiuma Superflex HD, il materasso Mojito di Baldiflex è capace di donare freschezza e un valido supporto all'intero corpo durante tutta la notte, riuscendo così a contrastare il fastidioso mal di schiena.
  • Materasso in lattice e fibra di cocco Natura Eco alto 25 cm. Pensato principalmente per tutti coloro che amano sentirsi coccolati dal proprio materasso, il materasso in lattice e fibra di cocco regala una traspirazione ideale e un sostegno deciso, perfetto per combattere anche i dolori alla schiena.
  • Materasso in memory e micro molle insacchettate alto 25 cm Hybrid Sport Fluttuo. Realizzato grazie a una particolare tecnologia studiata appositamente per chi svolge attività sportiva, il materasso Hybrid Sport Fluttuo consente di ottenere le migliori performance di riposo. Le sue qualità, inoltre, riducono al minimo la compressione applicata al corpo, riuscendo a intervenire sui fastidi collegati al mal di schiena.

Potrebbero interessarti...

Baldiflex materasso in memory e 1600 molle insacchettate Hybrid BrosBaldiflex materasso in memory e 1600 molle insacchettate Hybrid Bros
Materasso detraibile memory e 1600 molle Hybrid Bros
Prezzo in offertaDa €269,00 Prezzo€538,00
Baldiflex completo letto con lenzuola e federe arancioneBaldiflex completo letto con lenzuola e federe arancione
Completo letto con lenzuola e federe in cotone percalle
Prezzo in offertaDa €80,67 Prezzo€94,90