Rete e materasso: come scegliere la rete e il materasso giusti

Prendersi cura della propria salute è essenziale per poter contare su una vita serena e carica di energia.

La ricerca del benessere è fondamentale e il primo passo in questa direzione è poter contare su un sonno di qualità. Riposare bene è essenziale per vivere al meglio e anche se tutti lo sanno, non è così scontata la responsabilità di un sistema letto valido.

In molti lo considerano ovvio e altri invece non ne vedono l'importanza, tuttavia, il tempo che si dedica al relax è bene che sia trascorso su una superficie valida. Certo si può dormire praticamente ovunque, ma il vero riposo non è per forza garantito. Quante volte infatti capita di risvegliarsi al mattino con fastidi localizzati su collo, spalle e schiena, sentendosi ancora più stanchi del giorno prima?

Come fare per riposare meglio?

Innanzitutto, è doveroso sottolineare che la qualità del riposo parte dalla tipologia - e dalla qualità - del sistema letto sul quale si dorme: non tutti i sistemi letto sono uguali e non tutti sono in grado di fornire il giusto supporto al corpo e il corretto comfort, caratteristiche necessarie per riposare bene.

Spesso accade che quando non si riposa bene si vada a ricercare un unico colpevole, molte volte identificato nel materasso.

È vero, il materasso è un protagonista del sistema letto, ma non è certo il solo. Quando non si riposa più in modo soddisfacente, potrebbero essere diversi i fattori: dal materasso al cuscino, passando per reti, doghe o anche la posizione che si assume durante il sonno. Insomma, anche dormire bene richiede un certo impegno!

Reti e materasso: la combinazione vincente per un riposo di qualità

Il momento dedicato all'acquisto del materasso o del sistema letto completo non deve essere preso con superficialità, anche perché il materasso dura diversi anni e sarebbe davvero antipatico doverlo sostituire prima del tempo a causa di una scelta affrettata, fatta senza guardare alle proprie esigenze di riposo. Ebbene sì, perché la prima cosa da capire quando si cerca un nuovo materasso è legata ai propri bisogni e alle proprie necessità.

Non tutti i materassi (e relative reti) sono adatti a tutti, per questo un consiglio potrebbe essere di affidarsi a qualcuno di esperto, che abbia fatto del buon dormire un obiettivo di vita. Uno su tutti è l'azienda Baldiflex, che si occupa da sempre di sistemi letto, studiando tecnologie innovative e proponendo prodotti che possano incontrare le diverse richieste.

Scegliere il materasso perfetto è possibile, ma è fondamentale che venga accompagnato anche dalla rete perfetta, quella che meglio si sposa con il materasso acquistato e con le richieste e le necessità di chi lo utilizzerà.

Reti letto: le proposte Baldiflex pensate per tutti

Di reti per un nuovo letto se ne troveranno in quantità: sarà infatti sufficiente fare il giro di qualche produttore o distributore per avere l'imbarazzo della scelta, senza dimenticare che è possibile visitare i tanti e-commerce, poiché le vendite on-line vanno forte anche in questo settore.

Per quanto riguarda le proposte firmate Baldiflex, ecco che spiccano reti in ferro, reti in legno ortopediche, reti in legno ergonomiche e reti in legno motorizzate. Non resta che provarle in prima persona per decidere quale sia la più indicata.

Tutte le doghe delle reti Baldiflex nascono con l'idea di regalare un sostegno al corpo che possa durare nel tempo. Un buon sistema letto è infatti quello che consente di alleviare la pressione del corpo, supportando con attenzione le zone del collo, delle spalle e dell'intera colonna vertebrale. Tutto viene realizzato guardando ai più piccoli dettagli, quelli che spesso sono in grado di fare la differenza tra un prodotto di qualità e altri prodotti.

Reti e materasso. Quale rete scegliere per il materasso?

La domanda sorge dunque spontanea: quale rete abbinare al materasso scelto? Ecco i consigli degli esperti per i tre tipi di materasso più venduti.

 

  1. Materasso in memory.
    Per il materasso in memory foam, molto diffuso negli ultimi tempi, gli esperti consigliano una rete a doghe strette, che abbiano una larghezza di pochi centimetri. Il motivo è legato al supporto, poiché una rete di questo tipo fornirebbe il giusto supporto al corpo, riuscendo a reggere uniformemente il peso del soggetto nel momento del relax.
  2. Materasso in lattice.
    Per coloro che preferiscono un materasso in lattice, le reti più indicate sembrano essere quelle a doghe sottili che presentano un corretto distanziamento tra le doghe stesse. L'ideale è che siano reti con doghe in legno, oppure reti ortopediche, sempre con doghe in legno, capaci di sostenere in maniera equilibrata il corpo, donando una perfetta sensazione di comfort.
  3. Materasso a molle insacchettate.
    Il materasso a molle insacchettate dovrebbe poter contare su una superficie composta da doghe ravvicinate, così da fornire supporto e stabilità a chiunque lo utilizzi. La rete da abbinare al materasso a molle insacchettate deve apparire uniforme, come le reti a doghe larghe, ma attenzione al giusto distanziamento tra le doghe.

Potrebbero interessarti...

Baldiflex materasso in memory a micro molle insacchettate Hybrid Sport FluttuoBaldiflex materasso in memory a micro molle insacchettate Hybrid Sport Fluttuo
Materasso in memory e micro molle insacchettate Hybrid Sport Fluttuo
Prezzo in offertaDa €369,00 Prezzo€738,00
Disponibile
Baldiflex cuscini in memory FluttuoBaldiflex cuscini in memory Fluttuo
Coppia cuscini in memory Fluttuo
Prezzo in offerta€106,80 Prezzo€178,00
Disponibile
Baldiflex materasso in memory e 1600 molle insacchettate Hybrid BrosBaldiflex materasso in memory e 1600 molle insacchettate Hybrid Bros
Materasso in memory e 1600 molle insacchettate Hybrid Bros
Prezzo in offertaDa €269,00 Prezzo€538,00
Disponibile