Materassi bassi economici: vantaggi, svantaggi, prezzo e misure

Quando arriva il momento di comprare un nuovo materasso è sempre bene informarsi adeguatamente su tutti gli articoli che propone il mercato. Molti sono i modelli e altrettante sono le caratteristiche di ogni tipologia di materasso o di accessorio del sistema letto. Non sempre è semplice selezionare il materasso perfetto, ma ci si può avvicinare molto.

Le aziende e i rivenditori che si occupano di materassi, e più in generale di sistemi letto, sono diverse e (quasi) tutte si premurano di proporre molte tipologie di materassi, così da incontrare le diverse esigenze di ogni cliente.

Materassi bassi o materassi alti?

Una delle caratteristiche principali da valutare quando ci si accinge ad acquistare un letto o un materasso è quella legata all'altezza; meglio un materasso alto o un meglio un materasso basso?

La differenza c'è e non è neanche così marginale: molto spesso si tende a identificare un materasso basso come un materasso dalla qualità inferiore, ma la verità è che tutto dipende dalle esigenze di ciascuno. La qualità del materasso, inoltre, è possibile metterla in paragone solo quando si tratta di due o più materassi composti interamente nello stesso materiale, poiché materiali diversi conferiscono spessore diverso.

Non è comunque possibile definire se sia meglio un materasso alto o un materasso basso, perché tutto dipende dalla percezione che il singolo ha in materia di comfort. Esistono persone, infatti, che prediligono riposare su un materasso più basso, ritenendolo più comodo e persone che invece ritrovano il massimo del comfort coricandosi su materassi più alti.

Materassi bassi: vantaggi

Come sempre accade, anche per i materassi bassi esistono pro e contro. Ecco i vantaggi che si incontrano a scegliere un materasso basso.

  1. Leggerezza e maneggevolezza. Uno dei principali vantaggi dei materassi bassi è legato al loro peso e di conseguenza alla loro praticità: un materasso basso è inevitabilmente più leggero e quindi più maneggevole, soprattutto quando lo si deve girare, arrotolare o trasportare.
  2. Prezzo. Non meno importante è il fatto che generalmente i materassi bassi hanno un prezzo inferiore rispetto agli altri. Questo non significa comunque che la loro qualità sia scarsa.
  3. Ingombro. I materassi bassi occupano meno spazio, soprattutto se vengono utilizzati per stanze non troppo grandi e se devono anche essere spostati o arrotolati per guadagnare centimetri importanti.

Materassi bassi: svantaggi

Di fronte all'ampio mondo dei materassi ci sono anche i contro. Per quanto riguarda gli svantaggi dei materassi bassi eccone due dei più riportati dagli utenti.

  1. Comfort. Sebbene il comfort sia qualcosa di assolutamente soggettivo, in linea generale il materasso basso viene considerato meno comodo del materasso alto, ritenuto invece più capace di supportare il peso del corpo, regalando una maggiore comunità.
  2. Morbidezza. Un materasso particolarmente sottile è spesso considerato poco soffice e poco morbido. Chiunque desideri riposare su una superficie più morbida potrebbe non apprezzare la scelta di un materasso basso, composto da meno materiale e quindi potenzialmente meno morbido rispetto a un materasso più alto.

Materassi: quali caratteristiche deve avere il materasso perfetto

Acquistare un materasso è un momento importante, perché dormire bene è fondamentale per potersi definire realmente riposati e per godere di una corretta quantità (e qualità) di energie per affrontare le giornate.

Non tutti sono informati sulle qualità che possono o che devono avere i materassi per essere definiti validi, per questo bisogna affidarsi a chi si occupa di sistemi letto ed è capace di fornire tutte le spiegazioni del caso.

Quando si cerca un materasso, si devono guardare alcune caratteristiche, che fanno la differenza tra una scelta e un'altra.

  • Altezza. Uno dei primi aspetti che si devono valutare è legato proprio all'altezza del materasso. Si tratta di un'informazione importante da individuare, al fine di trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze di riposo.
  • Materiale. In termini di materiali, molte sono le possibili scelte che si possono effettuare: dal memory foam al lattice, passando per fibre naturali, molle insacchettate e altro ancora.
  • Prezzo. Molte volte non lo si vuole ammettere, ma non c'è da vergognarsi se si fanno delle scelte anche dettate dai costi dei vari oggetti. È vero che la qualità dovrebbe essere sempre al primo posto, ma è altrettanto vero che l'obiettivo è trovare il pezzo migliore al miglior costo, senza obbligatoriamente spendere una fortuna. Parlando di materassi, i prezzi sono molto diversi e sono tutti collegati alle diverse caratteristiche che presentano.
  • Comfort. Il comfort dovrebbe essere la caratteristica principale a cui guardare. Per trovare il materasso che meglio rappresenta la nostra idea di comodità, l'unica cosa da fare è testare diversi articoli in prima persona, così da capire se un materasso è confortevole per noi oppure no.

Materassi: con Baldiflex si trova il materasso giusto

Tra le diverse realtà che si occupano di sistemi letto, spicca Baldiflex, l'azienda che propone materassi e sistemi letto pensati appositamente per garantire il massimo del comfort. Tutti potranno ritenersi soddisfatti scegliendo un materasso Baldiflex, poiché le proposte sono tantissime e chiunque può incontrare l'articolo adatto ai propri bisogni.

Potrebbero interessarti...

Baldiflex materasso in memory e 1600 molle insacchettate Hybrid BrosBaldiflex materasso in memory e 1600 molle insacchettate Hybrid Bros
Materasso in memory e 1600 molle insacchettate Hybrid Bros
Prezzo in offertaDa €269,00 Prezzo€538,00
Baldiflex completo letto con lenzuola e federe arancioneBaldiflex completo letto con lenzuola e federe arancione
Completo letto con lenzuola e federe in cotone percalle
Prezzo in offertaDa €80,67 Prezzo€94,90